Santa: “Ora, con GONDOLA, riesco di nuovo a fare tutto da sola”

“Mi chiamo Santa Vaiani, sono nata a Castiglione il 10 agosto 1936 ed ho sempre fatto la sarta, è sempre stato un lavoro abbastanza richiesto, spesso venivo anche chiamata a lavorare a Crema.

Otto anni fa ero da un dottore a fare una terapia per le cervicali e il dottore ha notato che tremavo un po’. Allora, mi ha mandato a fare una visita da un neurologo, il quale mi ha diagnosticato il Parkinson. Però all’inizio non avevo sintomi molto pesanti, poi qualche anno dopo hanno iniziato a tremarmi le mani e da lì è stato sempre peggio.

Ho dovuto aumentare sempre più i farmaci, ma continuavo comunque a peggiorare, fino a che non riuscivo più a fare nulla da sola.

Soffrivo di Freezing e non riuscivo più camminare.

Di conseguenza anche il mio umore era molto peggiorato, ero sempre nervosa e piangevo spesso.

Una sera in televisione abbiamo visto che parlavano di GONDOLA e allora abbiamo deciso d’informarci subito. Inizialmente eravamo un po’ dubbiosi se fare la visita di prova, perché il costo è un po’ elevato. Ma alla fine ci siamo decisi e siamo molto contenti della decisione che abbiamo preso.

La prima volta che ho provato GONDOLA per me è stata una cosa incredibile!

Mi hanno accompagnato alla visita con l’ambulanza. Non riuscivo a camminare, quindi mi hanno dovuto portare con la carrozzina fin dentro allo studio.
Subito dopo la stimolazione, invece sono riuscita a camminare da sola e son tornata a casa con le mie gambe!

La carrozzina l’ho regalata ad una mia amica.

Ora sto bene, sono molto più tranquilla anche mio figlio se n’è accorto. Riesco di nuovo a fare tutto da sola, ho iniziato anche a uscire di nuovo, a fare la spesa.

Ora non devo più aspettare che torni mio figlio a casa per fare qualcosa: riesco a farle anche da sola.

Spero che anche altri provino GONDOLA e stiano meglio come lo sono stata io.”