Alimentazione: menu di un giorno per persone parkinsoniane

Alimentazione: menu di un giorno per persone parkinsoniane

Quando le persone con malattia di Parkinson hanno difficoltà a masticare, i pasti possono essere difficili. In questo articolo troverai una deliziosa ricetta, che è ottima per il cervello e va giù facilmente.

Troverai anche un menu di un giorno stilato appositamente per i parkinsoniani, con ulteriori consigli nutrizionali e suggerimenti per alleviare i problemi di masticazione.

La seguente ricetta contiene salmone, una preziosa fonte di grassi protettivi per il cuore e ottime proteine. Le verdure lo rendono quasi un piatto unico, mentre la salsa cremosa mescolata con la patata al forno rende ogni boccone molto più facile da inghiottire.

Patate con topper di salmone e verdure

Per 2 persone

Ingredienti

  • 350 ml di latte o latte vegetale
  • 230 g di carote affettate sottilmente, cotte e scolate
  • 230 g di salmone in scatola, scolati
  • 90 g di formaggio grattugiato
  • mezza cipolla tritata
  • 1 peperone piccolo tritato
  • 30 gr. cucchiai di burro non salato
  • 20 gr. di farina di grano integrale
  • 1/4 di cucchiaino di aglio in polvere
  • 1/8 di cucchiaino di timo macinato
  • q.b. maggiorana
  • Patate precedentemente cotte al forno o bollite (intere)

Procedimento

  1. In una casseruola di medie dimensioni, rosolate la cipolla e i peperoni nel burro per cinque minuti o finché le verdure non si ammorbidiscono.
  2. Unite in una ciotola la farina, l’aglio in polvere, il timo e la maggiorana. Unite il composto alla cipolla e ai peperoni e mescolate per uno o due minuti.
  3. Togliete dal fuoco. Aggiungete il latte e mescolate lentamente.
  4. Rimettete sul fuoco e mescolate fino a quando la salsa non si addensa e raggiunge l’ebollizione.
  5. A questo punto aggiungete il formaggio grattugiato, le carote cotte e il salmone.
  6. Tagliate le patate in due e ammorbidite l’interno con una forchetta. Scartate le bucce.
  7. Versate il composto di salmone sulle patate e girate leggermente per mescolare e inumidire la patata.

Alimentazione: menù di un giorno

Quando la masticazione richiede molto tempo, pasti e spuntini piccoli e frequenti possono essere preferibili di tre pasti abbondanti al giorno.

Può essere d’aiuto anche mangiare con piccoli morsi. Dal momento che una dieta leggera è più limitata, può essere consigliabile utilizzare alimenti arricchiti e integratori multivitaminici-minerali.

Anche se i problemi di masticazione richiedono particolari attenzioni nella cottura e nel servire gli alimenti, è importante avere un programma alimentare giornaliero vario, sano e nutriente.

Questo aiuterà a ottenere i nutrienti vitali necessari e abbastanza calorie per mantenere un peso sano.

Ecco un esempio di menu di un giorno attentamente selezionato, saporito e con tutte le vitamine, i minerali e la fibra necessari, comprendente la ricetta del salmone qui sopra.

NOTA: se le porzioni sono troppo piccole, aumentate secondo necessità.

Colazione:

  • 177 ml di succo d’arancia con aggiunta di calcio
  • 220 g di farina d’avena cotta
  • 30 g di uva passa
  • 120 ml di latte arricchito con calcio
  • Caffè o tè

Spuntino:

  • salsa di mele 12ml
  • 1 uovo strapazzato

Pranzo:

  • zuppa di piselli 235ml
  • 1 biscotto / cracker croccante di segale integrale, sbriciolato e aggiunto alla zuppa per ammorbidirlo
  • 30 g di formaggio o formaggio vegano, grattugiato e aggiunto alla zuppa
  • 220g di pudding di pane o di riso (a base di latte alternativo se necessario e pane integrale o riso integrale)
  • 175 ml di succo di pomodoro

Cena: 

  • Patate con topper di salmone e verdure
  • 110 g di rape o di spinaci tritati finemente
  • 240 g di latte o latte vegetale, o caffè o tè come preferito
  • 1 pera, tritata

In che modo questo è un menu equilibrato

Gli alimenti proteici comprendono salmone, uova, formaggio e piselli.

Il pesce ha acidi grassi omega-3 che nutrono il cervello e il sistema nervoso, e i piselli sono ricchi di fibre. Altre proteine ​​potrebbero includere carne macinata, agnello o pollame.

I frutti includono arancia / uva / succo di mela, uvetta ben cotta, salsa di mele, pera. Anche i pezzi di melone, che possono essere tritati piccoli o purè, possono andare bene.

Le verdure comprendono peperone dolce, cipolla, carota, rapa e patate. Una zuppa fredda di verdure, come il gazpacho, è un altro modo per aumentare le porzioni di verdura.

Pudding di riso e di pane sono modi facili da masticare per ottenere più fibre ogni giorno. Usa pane integrale e riso integrale, se possibile. Inoltre, una fetta di pane può essere sminuzzata e imbevuta di latte zuccherato o alternativa al latte per uno spuntino.

Altre fonti di fibre includono farina d’avena, salsa di mele, zuppa di piselli, patatine di segale impregnata, budino di pane o budino di riso, cipolla ben cotta, peperone dolce, rape o spinaci e carote.

New website's coming soon, leave your email to be updated