Ultime notizie parkinson

La riabilitazione Parkinson con il dispostivo GONDOLA

Il dispositivo medico GONDOLA dà grossi risultati sui sintomi motori, quali lentezza del cammino, problemi d’equilibrio e Freezing della marcia e grazie ai miglioramenti ottenuti da GONDOLA si hanno anche risultati maggiormente positivi nella riabilitazione. Ecco cosa dicono il dottor Stefano Tassin, ideatore del dispostivo, e il dott. Maurizio Gilardi, fisioterapista.

Dance Well, arte e danza per combattere la malattia di Parkinson

A Bassano del Grappa Roberto Casarotto ha organizzato una nuova iniziativa diretta principalmente ai malati di Parkinson, ma aperta a tutti, giovani, immigrati e persone comuni. Dance Well è il nome del progetto che si svolge nei musei e che mette in stretta relazione arte e danza.

Gli immunosoppressori potrebbero ridurre il rischio di Parkinson

Recentemente sono stati pubblicati su Annals of Clinical and Translational Neurology i risultati di una ricerca svolta dalla Scuola di Medicina dell’Università di Washington a St. Louis riguardo l’incidenza della malattia di Parkinson in persone affette da malattie autoimmuni.

Xbox Kinect progettato per aiutare i malati di Parkinson

È stata pubblicata una ricerca sul Journal of Disability and Rehabilitation: Assistive Technology condotta dalla Brunel University di Londra riguardo un sistema basato su Kinect per aiutare i pazienti Parkinson a gestire i sintomi di Freezing all’interno della propria abitazione.

Camminare fa bene al corpo e al cervello, lo prova uno studio

Un studio condotto dall’Università di Milano ha rilevato che l’inattività prolungata degli arti inferiori causa problemi nella creazione di nuovi neuroni e danni anche ad altre cellule per la protezione dei tessuti nervosi. Ciò potrebbe essere molto problematico in quelle patologie come le malattie neurodegenerative.

Parkinson, demenza: è questa la chiave della terapia preventiva?

Il morbo di Parkinson e la demenza da corpi di Lewy sono entrambi caratterizzati da una compromissione della funzione cerebrale legata alla morte neurale. Un nuovo importante studio ha identificato come il principale colpevole del danno neuronale – la proteina alfa-sinucleina – danneggi i neuroni.

Mangiare pesce aiuta a combattere la malattia di Parkinson?

Una ricerca della Chalmers University of Technology di Gothenburg, in Svezia, ha scoperto che la parvalbumina impedisce all’alfa-sinucleina di aggrumarsi nel cervello, contrastando la comparsa della malattia di Parkinson. Saranno fatti ulteriori studi per comprendere meglio questo meccanismo che potrebbe essere utile nello sviluppo di nuovi farmaci.