Camminare 4.000 chilometri per avvicinarsi a una cura per il Parkinson

Camminare 4.000 chilometri per avvicinarsi a una cura per il Parkinson

Mentre la maggior parte degli americani stava mangiando gli avanzi del tacchino o si stava riprendendo da un persistente mal di stomaco il giorno dopo il Ringraziamento, Bill Bucklew di Wilmette, Illinois, è partito per una passeggiata di 4.000 chilometri attraverso gli Stati Uniti per sponsorizzare la ricerca per una cura per la malattia di Parkinson.

Il suo viaggio, Walk4Parkinson, è partito da Tybee Island, in Georgia, e nelle settimane successive, Bill attraverserà il paese, finendo a San Diego, in California, nel nuovo anno.

L’obiettivo della cammina di Bill

Il suo obiettivo? Raccogliere fondi per il Team Fox e connettersi con il maggior numero possibile di individui che hanno il morbo di Parkinson o che sono stati colpiti dalla malattia in qualche modo.

Il 100 percento dei proventi del Team Fox passano direttamente ai programmi della Michael J. Fox Foundation per accelerare la ricerca sul Parkinson.

Diagnosticato di Parkinson a soli 43 anni

Dopo diversi anni di diagnosi errate, nel 2012 a 43 anni Bill è stato diagnosticato il morbo di Parkinson a esordio giovanile.

Decise di unirsi immediatamente alla ricerca di una cura, come partecipante alla ricerca nella Progression Markers Initiative del Parkinson e come fundraiser con il Team Fox.

Dal 2012, Bill ha intrapreso una serie di iniziative per la raccolta di fondi, tra cui l’arrampicata del Monte Kilimanjaro nel 2014, affrontando una tappa della sfida di resistenza Rock The Ridge 50-Mile nel 2015 e gestendo la TCS New York City Marathon questo autunno.
Afferma Bill:

Volevo davvero essere coinvolto in un’organizzazione per trovare uno scopo che mi aiutasse ad affrontare la malattia e il Team Fox mi ha davvero aiutato molto, tutti hanno la stessa mentalità, sono orientati all’azione, hanno una buona energia e una buona atmosfera.

Partecipazione alla seconda fiera annuale della salute pubblica

Oltre alla sua dedizione alla sponsorizzazione di una cura attraverso il Team Fox e alla partecipazione alla ricerca, a novembre Bill ha partecipato alla seconda fiera annuale della salute pubblica a Capitol Hill a Washington DC per sostenere maggiori finanziamenti federali per la ricerca sul Parkinson e per discutere l’ampia gamma di benefici per la salute pubblica fornisce.

Ho sempre immaginato che i legislatori e il loro staff fossero troppo occupati o importanti per incontrare membri come me

Dopo aver incontrato gli esperti di salute per i suoi membri degli uffici del Congresso, “ha imparato che è importante tenersi in contatto con loro in modo che [la sua] storia e il messaggio siano al primo posto quando vengono prese le decisioni politiche“.

In seguito, Bill dice che “è salito a bordo dell’aereo a Chicago pieno di un senso di realizzazione e di un nuovo amore per la difesa“.

Un viaggio di 4.000 chilometri per sensibilizzare le persone sul Parkinson

Nel corso del viaggio lungo 4.000 chilometri, Bill spera di aumentare la consapevolezza del Parkinson camminando e parlando con le persone lungo il suo percorso.

Anche mio padre ha il morbo di Parkinson, quindi sono molto motivato, non solo per me stesso, ma anche per la mia famiglia

Con una media di quasi 80 chilometri al giorno, Bill sta già facendo grossi progressi in termini di distanza, raccolta di fondi e networking mentre si fa strada attraverso il paese.

Per monitorare i progressi di Bill, leggere le interviste con le persone che incontra e contribuire ai suoi sforzi, visitare Walk4Parkinsons.org.