Giornata Mondiale Parkinson 2017, 200 anni dalla scoperta

Giornata Mondiale Parkinson 2017, 200 anni dalla scoperta

Migliaia di attivisti in Parkinson da 170 paesi hanno visitato il sito World Parkinson’s Day, con molti altri coinvolti sui social media.

La scorsa settimana la campagna ha raggiunto nuove vette quando è stata approvata dai legislatori e deputati al Parlamento europeo a Bruxelles, in Belgio.

Il professor Bastiaan Bloem, direttore medico del Parkinson Center Nijmegen nei Paesi Bassi e co-fondatore di ParkinsonNet, Marian Harkin, deputata irlandese e presidente del gruppo di interesse del Parlamento europeo sulla salute mentale, Well-being and Brain Disorders e Paula Gilmore, CEO di Parkinson Association of Ireland approvano la campagna #UniteForParkinsons al My PD Journey.

Il loro striscione incoraggia tutti a mettersi in gioco:

“Sono passati 200 anni! Tutti hanno bisogno di #UniteForParkinsons Facciamo QUESTO 11 aprile.”

Enti di beneficenza di Parkinson in tutto il mondo hanno tweettato le immagini delle loro attività, che sono mostrati sulla bacheca online dedicata a #UniteForParkinsons.

Il professor Bastiaan Bloem, co-fondatore della innovativa dell’iniziativa sanitaria ParkinsonNet, ha fatto un breve video per European Parkinson’s Disease Association in cui spiega il motivo per cui tutti dovrebbero unirsi contro il Parkinson.

New website's coming soon, leave your email to be updated